accedi   |   crea nuovo account

Vi dico di me

La mia vita sin da bambina
è stata manipolata, plagiata
indirizzata verso i doveri
non alla spensierata età
di una ragazzina...
Non avevo neppure 18 anni
ed ero già sposata..
E questo mio senso del dovere
me lo sono portato appresso.
Neppure nei momenti più tristi
e bui della mia vita sono
venuta meno nei miei doveri
anche quando avevo necessità
fisiche esaurite, mi sentivo
stanca e fragile, ma per le
persone che amo non
riesco mai a dire di no.
Ora non ne posso più
mi rendo conto che la
vita è un soffio, ne abbiamo
una sola, e sento il bisogno
di pensare un pochino
a me stessa...
Tanto più fai!! meno dai!!
diventa tutto scontato,
tu ci sei sempre stata
fino all'estremo delle proprie forze
ma gli altri non si rendono
neppure conto, anzi non
si accorgono neanche se
stai morendo...
Ho capito che devo volermi
bene io per prima, non devo
sempre dare per ricevere
un pizzico di affetto...
I miei cari spero capiranno
e mi vorranno bene comunque..
Io devo amarmi e farmi
rispettare di più, e se una cosa
non mi sento di farla, devo
trovare il coraggio e dire di no
senza poi farmi venire
i sensi di colpa...
Quando una persona dice si
per tutta la vita, è senza dubbio
difficile per gli altri capire..
Ma poi se rifletterano e mi amano
mi ameranno ancora di più e mi
apprezzeranno, perchè
dovranno capire che ho diritto
pure io di vivere un pezzetto
della mia vita...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • claudia checchi il 07/04/2009 21:30
    Grazie carissima delle tue parole molto confortevoli.. dici bene è proprio cosi.. un abbraccio grande!.. e uno smack... ciao
  • Anna G. Mormina il 07/04/2009 20:46
    ... certo, bisogna volersi bene, e si trova la forza per volerne agli altri... Claudia, ti abbraccio forte!... un bacione!
  • claudia checchi il 06/04/2009 18:11
    Grazie Pietro per il tuo graditissimo commento... pensandoci bene mi sà che hai ragione.. ricambio auguri di una felice Pasqua anche a te.. un abbraccio.. Claudia.
  • Anonimo il 06/04/2009 18:01
    Cara Claudia, innanzitutto grazie per i commenti di cui mi onori, e poi, a proposito della tua lirica mi permetti di dirti che:
    se la tua vita è stata ed è di grande osservanza, anche questa è una tua libera scelta...
    Che strano discorso è il mio vero?
    Vedi Claudia, non ha tanta importanza dire di si o di no, per esempio io dico quasi sempre di no invece di si...
    La cosa importante è quello che si fa, per se stessi e per gli altri...
    La cosa importante è che si riesca a fare più bene che male...

    Ti faccio i miei più sentiti auguri per il tuo ripensamento di vita, ma, vuoi metterci una scommessa?, alla fine farai più bene e meno male di prima, sia a te che agli altri, ed è questo che conta davvero...

    Buona Pasqua Claudia,
    non sei sola e niente finisce mai davvero...
  • claudia checchi il 06/04/2009 16:27
    Grazie Dolce.. per le tue parole veramente confortanti.. uno smack.. Claudia.
  • Dolce Sorriso il 06/04/2009 15:25
    Sono con te tenera Claudia,
    ti devi amare,
    gli altri capiranno
    smack
    Anna
  • claudia checchi il 06/04/2009 14:53
    Grazie carissimi per tutta la vostra vicinanza con il grande affetto che mi dimostrate. ed io condivido con piacere la mia vita.. grazie Donato, Fernando, Lucia..
    Giulio, black, e Sophie.. un abbraccio grande a voi.. v. v. b.. tanto.. Claudia...
  • Anonimo il 06/04/2009 13:25
    Concordo con Black... amare e rispettare se stessi prima di tutto... brava!
  • Anonimo il 06/04/2009 11:04
    solo amando noi stessi riusciamo a dare amore agli altri, ogni tanto bisogna fermarsi e ricaricare le pile, forse per te questo è il momento giusto per farlo, come è giusto per i tuoi cari considerare questa "pausa" e cercare di guardarsi un po' dentro, e cominciare a fare qualcosa per aiutarti. E se loro ti amano, vedrai che ci riusciranno.

    grazie per aver condiviso.
  • Anonimo il 05/04/2009 23:19
    In effetti a volte è più facile a dirsi che a farsi. Siamo tutti condizionati dagli altri, dall'approvazione sociale. Capisco molto bene quello che dici; è una confessione molto intima su un tema delicato. Grazie
  • lucia cecconello il 05/04/2009 23:05
    Volersi bene per amare gli altri... un abbraccio Claudia, ciao
  • Fernando Biondi il 05/04/2009 22:31
    quanta amarezza, chicca, non voglio sentirla, amare significa dare non pretendere, perciò dai ciò che ti senti, ma ama soprattutto te stessa, e vedrai sarai amata ancora di più, te lo dice uno che d'amore nonn ci ha mai capito niente, fernandi
  • Donato Delfin8 il 05/04/2009 22:22
    Dolcissima fai benissimo.
    Condivido. è difficile dire "no" a chi ami ma forse è meglio di "basta"
    Grazie per condividere con noi la tua vita proponendoci fondamentali riflessioni

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0