accedi   |   crea nuovo account

I DURI SCOGLI

I duri scogli
E le onde vi si infrangono,

la tempesta imminente
e la spiaggia solitaria.

Il vento fischia veloce
e il cielo sempre più nero.

La sabbia negli occhi
e l’ultimo gabbiano sul porto.

Lo scroscio di pioggia impazzito
e la libertà assoluta.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • laura cuppone il 19/04/2007 12:47
    capisco perfettamente di cosa parli... lo so perchè arrivo proprio da lì... un abbraccio L

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0