PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A volte perdo la tramontana

A volte
dal precipitoso fare poetico

esubero d'anima

mi lascio ingannare
divento un uomo troppo pubblico

invece di essere il semplice l’amante devoto del tuo infinito corpo d’Amore

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 06/04/2009 23:27
    Bella.
  • Anonimo il 06/04/2009 18:35
    Incroyable!!!!
  • Antonietta Di Costanzo il 06/04/2009 17:52
    Ma sei un poeta famoso altro che pubblico, complimenti mi piacerebbe strigerti la mano!
  • Anna G. Mormina il 06/04/2009 16:21
    ... è vero!... può capitare a tutti di sentirsi insoddisfatti... bella!
  • Anonimo il 06/04/2009 15:32
    .. qui c'e qualche idea per la prossima tela
  • loretta margherita citarei il 06/04/2009 14:36
    straordinario

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0