PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Amata terra.

Terra fatta di roccia,
nel tuo cuore c’è il fuoco
il tutto sobbolle, vive,
acqua che sgorga, dando vita,
a boschi in questi periodo rifioriti,
mentre tutto si risveglia,
tu mia cara amica resta ferma,
non lasciare che il tuo tremore,
mi incuta paura, non lasciare
che una vita incolume e indifesa,
perda il sorriso, per sempre,
lasciaci intatti i nostri paesaggi,
che tanto amiamo,
non tremare, ti imploro, anche se il tuo
tremore è dovuto anche alla superficialità dell’uomo,
che negligente non percepisce i tuoi segni,
Non tremare e dacci un’altra passibilità, se puoi!
Mia amata terra io ti rispetto,
ascolta ti prego, ferma le tante
Lacrime che in questo momento
I tuoi figli
stanno versando!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Angelo Senatore il 28/03/2012 15:40
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente bella!
  • Rocco Burtone il 26/06/2009 15:51
    "il tutto sobbolle..." mi piace
  • Ugo Mastrogiovanni il 11/06/2009 17:41
    Ferite, lacrime di fuoco, paure di roghi e ghiaccio e tanti ricordi per questa amata terra che, ciò malgrado, il poeta ama come e più di se stessa, perché si riconosce figlia e sente il dovere di dedicarle questi appassionati versi.
  • Cinzia Gargiulo il 25/05/2009 10:07
    Quasi una preghiera rivolta a Madre Terra perchè abbia pietà dei suoi figli stolti che hanno dimenticato il rispetto per i propri simili e per la natura.
    Bellissima!
    Un abbraccio...
  • Marcello De Tullio il 01/05/2009 14:56
    La nostra amata terra, specie quella natia resta nel cuore per sempre, ed io che da 40 anni vivo ini Svizzera spesso ritorno al mio paese e ogni volta riprovo le stesse emozioni come se fosse la prima volta che la rivedo, e quando la lascio ritorna la nostalgia. Molto bella, mi è piaciuta.
  • antonio castaldo il 24/04/2009 20:40
    e chissà quante ancora ne verseremo visto che l'uomo
    tutto fa... tranne che rispettare... madre natura...
    anche questa mi è piaciuta. Brava!
  • nicoletta spina il 22/04/2009 22:41
    Bellissima, cara Antonietta. Si percepisce intensamente il tuo amore, la tua sensibilità e il rispetto che senti per la tua terra. Un abbraccio
  • Anonimo il 18/04/2009 17:06
    delicatissima.
  • Anonimo il 07/04/2009 15:57
    Bella.
  • Vincenzo Capitanucci il 07/04/2009 06:37
    Bellissima... Antonietta... un fuoco che può essere fiore d'Amore... o lacrima di dolore...

    Pochi la rispettano... bravissima...
  • loretta margherita citarei il 07/04/2009 05:46
    bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0