PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gaia Medea in atroce dolore

Io ho un cuore in fuoco
che non trova Pace e Amore

violentata snaturata tradita senza fine

Grandi placche infrante si muovono in me
Tremo
in occhi innocenti di dolore

Là qui là

Amami io sono viva gioia sono tua Madre

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/04/2009 17:38
    bella vincè
  • Anna G. Mormina il 08/04/2009 17:09
    ... qesta nostra madre Terra, sempre più violentata da disboscamenti, inquinamenti... un accorato appello a cui, non si può non dar retta...
    'Amami io sono viva gioia sono tua Madre'... splendida!
  • loretta margherita citarei il 07/04/2009 06:48
    ma che bella
  • Anonimo il 07/04/2009 06:46
    .. dolorosamente bella..
    auroa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0