accedi   |   crea nuovo account

Tempesta

Prenderti tra le braccia
e solo stringerti,
baciarti la fronte
per ricolorarti il cielo
vorrei solo...
che gonfio
di nuvole grigie
riempie il tuo sguardo ora triste.
Quanta fatica
guardare solo il dolore e basta,
annienta l'impotenza.
L'unica speranza ora
è rifugiarsi,
nel confidare al tempo chè
scorrere in fretta i giorni
come lampi caduti da un temporale.
Quanto dura una tempesta?
Che soltanto quando passa
ritorna il cielo che sorride
la paura s'allontana
il dolore
finalmente s'assopisce.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0