PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Poema Cinico Pedagogo

Piove: non capisci o non comprendi ciò che scrivo.
Non irritarti con il rimmel negli occhi.
Penso che ci sono più lune.
E, purtroppo, puoi vivere senza poesia.
Come c’è chi resiste alle pallottole
senza avere vocazione di vittima;
c’è chi vive senza vedere le gambe nude del ballet
o volare nell’atletismo,
o avere visto Parigi dal vivo
e le due torri di Notre Dame.
La poesia – non raramente – è una maledizione.
Non volere sapere tutto!
Adamo si è suicidato e non era reazionario.
Lettore che
non comprendi ciò che scrivo,
fugge alle frustrazioni:
neanche sai niente di rugby
e non fai lo spadaccino.
Anzi, esiste più gente a vedere il rugby
che a leggere poeti!
Guarda: il circo non molla il cortile
ma le ballerine continuano ad essere guardate male:
incrociano la gamba in modo dubbioso…
e hanno gambe troppo belle.
Quanto ai poeti,
lo stesso destino, le stesse manette:
ci minacciano con l’arrivo di Dio
vestito da Baudelaire
e anche mercante di schiavi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 26/07/2013 12:44
    Molto apprezzata.. complimenti.

14 commenti:

  • Anonimo il 19/04/2010 01:19
    Il tuo stile mi rigenera da tanta mediocrità esistenziale spacciata per verità e bellezza. Ogni tanto ti vengo a far visita, discretamente, con rispetto, per rinfrancar il mio spirito, prima di una nuova battaglia.
  • Anonimo il 30/11/2009 16:20
    Complimenti! Um abraço, Miriam.
  • aleks nightmare il 27/08/2009 16:21
    Luis è uno dei pochi che sa scrivere in un certo modo!!!! massimo rispetto!!
  • Rocco Burtone il 12/07/2009 15:20
    bella questa poesia fuori di testa... neanche tanto.
  • Anonimo il 19/05/2009 17:25
    il poeta è l'ultimo illuso tra i romantici... sempre in bilico tra menzogna e verità!
  • eugenio maiolo il 16/04/2009 18:57
    siamo tutti poeti e politicanti, impossibile non esserlo, in questa foresta di simboli
  • Anonimo il 09/04/2009 21:23
    Già..
    Bei versi.
    Ciao..
  • loretta margherita citarei il 08/04/2009 21:39
    bella
  • antonio castaldo il 08/04/2009 20:44
    sono uno dei tanti... della brutta razza di cui sotto... e mi è piaciuta.
    ciao.
  • Anonimo il 08/04/2009 16:36
    I poeti... si estingueranno? Speriamo di no... bella!
  • Anonimo il 08/04/2009 14:29
    non si vive di amore... ne di poesia... però sazia l'anima...
    molto bella...
  • Anonimo il 08/04/2009 14:03
    Bella.
  • laura cuppone il 08/04/2009 12:38
    non avere la minima idea del sogno d'inchiostro e di quanto possa sporcare o purificare..

    poeti e sognatori
    manipolo di matti
    manigoldi e ladri di spiriti

    che brutta razza...


    grazie é davvero bella.

    Laura
  • Rodica Vasiliu il 08/04/2009 12:15
    Ma quando mai la gente legge poesie?? Hai tanta ragione.
    Ciao! R

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0