accedi   |   crea nuovo account

magia

Stanotte la luna,
come una zingara,
mischia le carte
dei tarocchi:
gli amanti, il carro, la
ruota della fortuna...
Mi domando
quale carta estrarrò
dal mazzo della mia vita
o se virvrò
un nuovo sogno d'amore.
Nel tormento di vane
illusioni, vago nel cielo
come estrella gitana.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Donato Delfin8 il 13/04/2009 18:42
    Bellissima
  • francesco ganci il 09/04/2009 00:19
    Splendi sempre più luminosa... Bellissima.
    Cosimo
  • Dolce Sorriso il 08/04/2009 23:36
    forteeee
    smack
  • Anonimo il 08/04/2009 22:24
    il destino si cerca, si vuole e si subisce, nel male e anche nel bene, alcune volte sono delle scelte, ma si da sempre colpa al destino, specialmente quando è avverso. io son sicuro che il mazziere giocando bene le sue carte riesce a realizzare il suo gioco, poi se viene la sconfitta, rimischia le carte, la speranza è sempre l'ultima a morire e ciò lo rende sempre vincitore agli occhi degli altri, specialmente se un sorriso beffeggia il suo viso. io son sicuro che tu sai mischiare bene le carte, lo leggo dal tuo scritto. ciao salva.
  • antonio castaldo il 08/04/2009 21:18
    anche questa... molto bella. come sempre. kiss.
  • Anna G. Mormina il 08/04/2009 20:57
    ... molto, molto bella!... brava Loretta!
  • Marcello Caloro il 08/04/2009 20:52
    Trucca il mazzo, scegli con cura la carta che estrarrai. Il fato è cieco, non vedrà l'artifizio... Mi piace.
  • Aedo il 08/04/2009 20:15
    Una poesia, che riscopre il senso della magia e dell'imprevedibilità dell'amore. Anch'io sono legato al mondo delle zingare, viste in una dimensione di sogno e ho loro dedicato delle composizioni. Bravissima!
    Ciao
    Ignazio
  • tanya belletti il 08/04/2009 18:44
    bella...
  • Anonimo il 08/04/2009 18:13
    Incipit favoloso!
    Ciao
    Contessa Lara
  • Anonimo il 08/04/2009 16:40
    Bellissima... la chiusa è impareggiabile!
  • Anonimo il 08/04/2009 16:09
    Bella.
  • cesare righi il 08/04/2009 15:58
    Magica Loretta, la poesia è super, ma
    non bleffare con le carte
  • Anonimo il 08/04/2009 15:52
    .. la stella gitana estrarrà la carta dell'amore..
    sei bravissima Loretta.. complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 08/04/2009 15:27
    Vago nel cielo... come una stella gitana... su un carro di trionfo...

    Bellissima Lory... quale carta... estrarrò..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0