PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ho Pensato

Mi sono fermato oggi e ho pensato!
non ricordo a cosa a chi ma ho pensato
perchè pensare si pensare
a volte può servire
e in quell'attimo... ecco! tutto ricompare!
attimi, emozioni, bisogni, dolori,
un'immagine la tua,
o solo l'illusione che sia tua,
ma sì vana e sì debole
che un fruscìo la porta via
per dar posto a lì, sulla strada,
ad un uomo che solitario cammina
contro vento, contro il freddo, contro tutto, ma cammina!
le gambe vanno avanti
ed ogni passo è più deciso,
la strada non la sente,
sembra che l'abbia perduta
poi... basta un attimo, un niente
ed ecco si riprende e prosegue oltre,
oltre i rami, oltre la via
e mentre cerco di seguirlo con lo sguardo
la notte mi riprende e l'oscuro cela
l'uomo solo che cammina
ecco ecco la luna no! no!
era solo l'abitudine della luna
ma da queste parti anche la luna ci ha lasciato
e altro non resta che il ricordo
si il ricordo di notti, di stelle, di estati
ed il bisogno e la voglia
che i pensieri siano soavi!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • rainalda torresini il 01/06/2009 20:32
    anche questa potrebbe essere una canzone rap.
  • Anonimo il 09/04/2009 22:28
    Piaciuta.
  • Nico Iuliano il 09/04/2009 21:31
    5 gennaio 2006... la prima cosa che scrissi fu questa... avevo 18 anni
  • loretta margherita citarei il 09/04/2009 20:57
    mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0