PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Petali du una rosa (a mia madre )

Ho visto in un negozio di fiori
un vaso pieno di rose,
sono bellissime, vellutate,
di vari colori, splendenti.

Ne compro una,
la guardo e vedo
in quei colori sgargianti
il viso di mia madre
bello come quei petali.

Li accarezzo
e mi sembra
di sentire la sua mano
dolcemente accarezzarmi.

Lentamente la mia mano
scende sul gambo,
una spina mi punge
facendomi uscire
una goccia di sangue.

E quella goccia
mi ha fatto rivivere
il dolore che ho avuto
quando la persi per sempre.

E i miei occhi hanno rivisto
la bellezza che era in lei
e che io non dimenticherò mai.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giovanni Cuppari il 13/04/2009 21:20
    Mi commuove tutto cio' che si dedica alla propria madre perche' le parole che si scrivono nascono dal cuore per un dolore che sara' sempre vivo nel nostro cuore come il ricordo che perennemente torna a consolarci di una immagine che ci accompagnera' per tutta la vita. . Bellissima. Gio'
  • laura cuppone il 13/04/2009 19:13
    toccante e bellissima.

    Laura
  • Rodica Vasiliu il 13/04/2009 17:41
    Tenera ed emozionante...

    R
  • Donato Delfin8 il 13/04/2009 16:33
    Bella dedica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0