accedi   |   crea nuovo account

Inquietudine - Per la fine di un sogno

Non è fiamma, estinguersi non sa,
non è terra, non offre stabilità,
è vento che mi sferza,
ghiaccio che si spezza,
lama che non conosce pietà
per il cuore che strazia - infierirà...
È tristezza che non va via,
libertà nella prigionia,
è silenzio e solitudine
è lontananza
l'inquietudine.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 22/06/2010 16:22
    l'inquietudine... ottima scelta di vocaboli x descrivere questo stato d'animo così straziante come l'inquietudine. brava
  • Susanna Contadin il 17/04/2009 17:23
    grazie Davide, è un bellissimo augurio! Ciao, S.
  • Free Spirit il 17/04/2009 17:19
    Complimenti una bella e malinconica descrizione dell'inquietudine
    "Felicità-Per l'inizio di un nuovo sogno"spero si uno dei prossimi titoli delle tue poesie
    Ciao
  • Susanna Contadin il 16/04/2009 17:40
    ciao a tutti, grazie infinite, sono lusingata! S.
  • antonio castaldo il 15/04/2009 18:42
    veramente bella. brava.
  • loretta margherita citarei il 14/04/2009 21:23
    piaciuta molto
  • Marcello Caloro il 14/04/2009 19:18
    Particolarmente bella. Musicalmente ineccepibile. Ciao.
  • Anonimo il 14/04/2009 18:07
    Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0