PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il genio del divino bene

Sono un essere svolazzante
terribilmente incostante

indisciplinato

fra voli e cadute

al profondo Cuore
sempre più m’affido

Lui conosce la luminosa strada

dell’invisibile porta di Casa mia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Aldo il 03/06/2014 19:16
    certo, se non hai fiducia, è giusto che affidi alla poesia le sensazioni più forti. Casa tua è visibile, se l'accendi con la luce che ti porti dentro.
  • Cinzia Gargiulo il 22/09/2009 01:30
    Bellissima!
    Baci...
  • Anna G. Mormina il 15/04/2009 18:20
    Lui conosce tutte le nostre porte!... bella, bella!
  • Anonimo il 15/04/2009 17:24
    Meravigliosa.
  • francesco ganci il 15/04/2009 14:14
    semplicemente divina...
  • eugenio maiolo il 15/04/2009 13:44
    che bella. posso ritenermi zio?
  • Anonimo il 15/04/2009 13:41
    È bellissima...
  • cesare righi il 15/04/2009 11:18
    moltooo bella. Io troverò l'invisibile porta,
    è la', dove la luminosa strada improvvisamente scompare!
    ciaociao
  • Anonimo il 15/04/2009 10:11
    Inaffidabilmente adorabile!!!
  • Anonimo il 15/04/2009 10:11
    Inaffidabilmente aodrabile!!!
  • Anonimo il 15/04/2009 10:05
    .. lui conosce la luminosa.. strada del tuo portone.. DEL TUO CUORE
    buona luminosa giornata
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0