accedi   |   crea nuovo account

Voltaggio infinito

Volteggio in mezzo alle farfalle
ad ogni fiore dono e rubo

un lacrima di bellissima luce

fra i mari ed i monti volo
ogni pena d’ombra nelle valli si dissolve

esplode
in ruscelli gorgoglianti scaldati dal calore radioso di benefici raggi del Sole

donando acqua innamorata ad ogni dove

in scintillanti elettriche
parole volanti

fra le volte voltaiche
estratte delle nostre labbra di terra teneramente rocciose

per un attimo nel corpo pizzicate in cuore da una scossa infinita di cielo

i nostri occhi sorridenti si guardano con gioioso divino luminoso stupore

quello silenzioso dove ogni parola muore sul nascere tramontando nell'alba in un

bacio d’Amore

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna G. Mormina il 17/04/2009 20:57
    ... tutto racchiuso in dolce bacio d’Amore... meravigliosa!!!
  • Anonimo il 16/04/2009 17:09
    Grande mon capitaine!
  • Donato Delfin8 il 16/04/2009 14:24
    Bellissima
  • francesco ganci il 16/04/2009 10:50
    che dire... bellissima!
    Ciao
  • cesare righi il 16/04/2009 09:03
    UNICA.
    Ciao con un pizzico d'invidia (intendo l'insalatina...)
  • loretta margherita citarei il 16/04/2009 07:49
    hai superato te stesso
  • Anonimo il 16/04/2009 07:43
    .. bellissima '' i nostri occhi si guardano con gioioso stupore ''.. per me la bellezza di
    questa poesia e tutta qua dentro... scoprirsi forse ancora bambini e riuscire
    a stupirsi..
    buon giorno Vincenzo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0