PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

non saranno croci bianche

ecco il cimitero
degli ultimi guerrieri,
uccisi da mensogne,
da altrui pensieri ed azioni.
ed ecco il loro scudo - nostra scaltra vergogna -
ecco la loro spada -confortante paura -.
non saranno croci bianche
a chiamarli vinti,
ma rigogliosi cespugli,
compassionevoli secondini;
li orna la rugiada e fiori
dai facili peccati
che si chiudono in preghiera
ai rossori della sera.
sono l' anima e la forza
di questo eterno giorno:
altro non può essere
sul cielo di ogni uomo.
solo il pacato silenzio
d'agonizzante pietà

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0