PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Leggendo le nostre mani

Una lunghissima linea di Vita senza interruzioni per lavori in corso

una fortunata testa destinata a splendere fra carezze di Sole e Luna

sul monte di Venere
nasce uno splendido fiume d’Amore in cui affogare eternamente in baci di luce

in queste acque benedette bevono avidamente eroicamente Afrodite dalle lunghe afrodisiache dita ed il saggio Centauro Chirone

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anna G. Mormina il 17/04/2009 20:45
    ... berrei anche io di quelle acque... bellissima!
  • Donato Delfin8 il 17/04/2009 17:29
    wow
  • loretta margherita citarei il 17/04/2009 16:29
    passionale al massimo
  • Anonimo il 17/04/2009 16:26
    Possionale mon cap!
  • Anonimo il 17/04/2009 16:15
    bellissima Vincenzo
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0