accedi   |   crea nuovo account

Alla coinquilina di casa mia

Sei bella perfetta sinuosa nelle tue forme
leggera mentre mi prepari un caffè danzando fra fiori bianchi e frutti rossi di
risveglianti leggiadre armonie

nei tuoi lunghi capelli biondi brilla splendente ogni giorno il mio Sole

dai tuoi occhi azzurri nella profondità del tuo Oceano d’Amore in ogni istante
sono rapito

Illumini il mio mondo di dolcezze quando ti siedi distesa vicino a me appoggiando la tua testa sulle mie ginocchia

Si accende il nostro divano il mio soggiorno il mio viso di sorrisi sussurranti

So che mi ami
Come io ti amo

Male lingue dicono che un giorno andrai via

io ne morirò

lasciandomi l’amarezza di non averti mai conosciuto veramente ne di averti potuto seguire ne di averti saputo amare ne di essere stato il tuo degno sposo

di essere stato nella tua vita soltanto uno scuro ne-o infernale un surrogato d’orzo

un fondo di caffè che non ha saputo bere il Tè in Te dal tuo immortale seno l’elisir

presente nella magia di un nuovo mattino!!!!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • cesare righi il 17/04/2009 22:16
    fiuuuuuuuuuuuuu, tanto di cappello. Letta tutta di un fiato.
  • Anonimo il 17/04/2009 18:22
    .. male lingue dicono.. dicono.. ma che importa lei forse non se ne andra'
    sei sempre strepitoso
    Aurora
  • loretta margherita citarei il 17/04/2009 17:11
    molto bella bravo
  • Anonimo il 17/04/2009 16:33
    senza parole... sublime dolorosa passione..
    (ps. tu peux toujours compter sur les grains de beauté, ils ne sont jamais un enfer!)
  • Anna G. Mormina il 17/04/2009 16:26
    ... ma Lei capirà, capisce sempre Lei,... e chissà, magari nn se ne andrà... mai!... bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0