username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sorridenti e infelici

Falce sorrisi e fantasmi
Non legano bene
Al mattino, il sole è già trafitto dal peccato
Gli sguardi si disperdono
Nei vetri di un volgare nulla...
Grattacieli sfolgoranti di luce opaca,
Latrine decongestionate,
Metaboliche indiscusse dottrine
La legge del potere
Sono solo il riflesso di quest'era
In cui è tutto bello e luminoso, eccetto la nostra anima.

In questo sporco mondo elettronico
Siamo solo vagabondi in cerca d'amore,
Solo che non sappiamo che cosa sia "l'amore"...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Sergio Fravolini il 08/08/2010 11:09
    È un'opera chiusa... dolce e molto realista. Bravo.

    Sergio
  • Anna G. Mormina il 25/05/2009 11:07
    ... Siamo solo vagabondi in cerca d'amore,..."
    Hai perfettamente ragione ma, col tempo, quell'Amore lo troverai, e non sarà solo per la donna amata, ma anche per chi è più sfortunato di te. per la natura... troverai subito quell'Amore, e saprai donarlo... bella la poesia, bravo!
  • Cinzia Gargiulo il 17/04/2009 20:51
    Molto bella e ottima la chiusa... L'amore pochi sanno cosa sia veramente... tra il dire e il fare c'è di mezzo l'oceano...
    Un abbraccio...
  • loretta margherita citarei il 17/04/2009 17:06
    perchè non provi a vedere anche le cose belle? esistono indipendentemente dai grattacieli etc etc.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0