accedi   |   crea nuovo account

L'attesa del messo

Sogni maliardi i tuoi
Come astri incastonati
infervorano nella mente
tingendo d'acceso vermiglio
i sospiri del core
che s'avviluppano meco

Abbacinato dal truce buio
del profondo abisso
del mio romitaggio

Abbarbicato al frale filo
di vivida speme
nell'attesa che arrivi
il disperso messo
del tuo agognato amore.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Free Spirit il 19/04/2009 14:35
    mmm dovrò provare allora con parole più amarognole, grazie Susanna e a tutti gli altri
  • Susanna Contadin il 19/04/2009 14:19
    Davide io credo che se il tuo "agognato amore" non ti si è ancora manifestato è solo perchè ama troppo lasciarsi cercare dalle parole dolcissime che sempre le rivolgi. S.
  • Anonimo il 18/04/2009 13:08
    dovresti sfoltire un po' il linguaggio...
  • Anonimo il 18/04/2009 07:53
    .. bella Davide.. in attesa che arrivi il disperso messo..
    aurora
  • loretta margherita citarei il 18/04/2009 05:59
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0