accedi   |   crea nuovo account

Spezza le tue catene

Vita perduta
tra rimpianto e dolore.
Vita nascosta
nei meandri del cuore.
Catene d'acciaio
a stringere i polsi,
catene volute, accettate,
forse cercate.
Nei tuoi occhi neri
il pianto e la colpa,
nel tuo corpo
la voglia di amare.
Rinunci,
rinunci all'amore,
rinunci alla vita,
perché qualcuno
ha bisogno
di una rosa
anche appassita.
Lentamente sfiorisce,
lentamente scompare
la tua voglia di
qualcosa di grande,
lasciandoti dentro
un vuoto d'amore
e lacrime amare.
Io ti ho pregato,
io ti ho implorato,
non buttare via la vita
che Dio ti ha dato.
Siamo nati per
esser felici,
siamo nati per
darci l'amore.
Guardo il tuo viso
e vedo un sorriso,
nascosto, celato,
come un bacio di notte rubato.
Neri i tuoi capelli
splendenti alla luce del sole,
abbagliano gli occhi
e scaldano il cuore.
Vorrei rubarti,
portarti lontano,
dove non esiste il presente,
ma solo un futuro di gioia,
per darti l'amore che ho dentro
per avere l'amore che hai dentro.
Una carrozza con cento cavalli
è pronta lì nelle fiabe
per volare da te e sognare,
ma le fiabe svaniscono all'alba
lasciando dentro solo vuoto e dolore.
Non appassire, non sfiorire,
non morire per colpe non commesse,
ma svegliati dal sonno profondo,
spezza le catene che ti legano
ad una vita che tu non accetti,
e dammi l'amore che chiedo,
perché non ci sarà un'altra vita
per darci un amore infinito.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Maria Lupo il 07/08/2009 01:11
    mi era sfuggita, Vincenzo, mi piace molto
  • Anonimo il 26/07/2009 15:42
    Bellissima
  • Marcello De Tullio il 20/06/2009 17:14
    Complimenti e bravo
  • Anonimo il 03/06/2009 12:08
    Complimenti!.. emy
  • Ada FIRINO il 13/05/2009 12:13
    Accorato canto d'amore. Ma l'amore non si può imbrigliare, Vincenzo, il cuore deve essere libero d'amare, di volare. E di posare le sue ali dove desidera. Altri sogni nasceranno, altri sogni moriranno, ma il cuore non si stanca mai di inseguire altri orizzonti luminosi.
  • Donato Delfin8 il 21/04/2009 23:30
    piaciuta
  • Antonietta Di Costanzo il 21/04/2009 19:35
    Hai un cuore grande, nobile, auguri di cuore, che dire commuovono le tue poesie, proprio bravo complimenti!
  • loretta margherita citarei il 20/04/2009 15:40
    bellissima, che la tua fiaba si realizzi, la fede è credere, se abbandoniamo il sogno che abbiamo nel cuore, questo non si realizzerà mai, la fede smuove le montagne e l'amore anche. ciao un abbaccio loretta
  • dramaqueen il 20/04/2009 13:24
    Mi piace tantissimo! Veramente molto bella, complimenti Vincenzo!
  • Vincenzo Capitanucci il 20/04/2009 13:13
    Bellissima Vincenzo... una supplica d'infinito Amore... per non lasciare una rosa appassire... sul duro cemento di una strada...
  • Fabio Mancini il 20/04/2009 07:21
    Molto bella. Da 5 stelle. Ciao, Fabio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0