accedi   |   crea nuovo account

Il profumo del mattino

Sbianca la notte ed luce chiara
che pian piano colora le cose e tutto rischiara
ecco mite e silenziosa una brezza rilassante
avvolge ed accarezza il matttin che vien danzante.
E il tepore dei tuoi baci il mio animo diletta
come s'accende il desiderio, che il tuo cuore adesso aspetta
sbadigliano i pensieri che comincian a trepidare
c'e chi ora il letto lascia perche a lovoro deve andare.
Il profumo del mattino e fresco ed armonioso
somiglia un po alle tue coccole, quando mi avvolgi sunuoso
e nel gustare a pieno l'aroma del caffe'
ti stringo tra le braccia sempre piu forte a me.
Ecco guarda il sole, e gia alto sopra i monti
e gli uccellini cantano allegri e del far si pur gioconti
e mentre si aprono persiane finestre e balconi
una mamma dice ai bimbi, su svegliati bricconi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • sara rota il 20/06/2007 08:49
    Un bel risveglio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0