accedi   |   crea nuovo account

Una rosa...

Una rosa per la morte
una rosa
per la signora

Una rosa
per la morte
che tenga tra le mani
che senta quel profumo
che ferisca le sue ossa
quella spina

Eccola incedere
tra le felci impavida
fermare tempo e
prendere la rosa
chinarsi da un lato
e poi
vedere

Sanguinano petali d’Amore
ma non muore
la rosa del sospiro
e del ricordo

E lei la posa piano
tra fili d’erba carezzati a brina
e scompare lenta tra le onde
con il capo chino…

Una rosa per l’Amore
e la sua vita

Una rosa
per la morte
e il suo
Dolore….

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 28/05/2009 14:35
    Bella... è molto simile ad una che scrissi tempo fa...
    Stupenda l'ammagine della Signora...
  • augusto villa il 21/04/2009 01:40
    Sorellina dolcissima!!!... Sei uno scrigno... pieno di rose...
    Per sempre...
  • laura cuppone il 20/04/2009 23:42
    potrebbe un fiore arrestare la morte?
    e potrebbe la morte arrestare l'Amore?

    grazie a tutti...
    Laura
  • Fabio Mancini il 20/04/2009 21:53
    Bellissima! Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 20/04/2009 20:37
    il rosso semra essere il tuo colore dominante.
    bellissima
  • Anonimo il 20/04/2009 19:05
    si sente il dolore... e non c'è rosa senza spine!!!
  • Nicola Saracino il 20/04/2009 18:23
    Soffice e musicale, duttile visione. In mezzo alla nenia, una spina ferisce le ossa... per finire in maiuscolo dolore. Nicola
  • Dolce Sorriso il 20/04/2009 16:44
    molto bella,
    piaciute le ultime strofe
    un abbraccio
    tvb
    Anna
  • loretta margherita citarei il 20/04/2009 14:59
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0