username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

all'amico C. M.

Cosa mai dirti amico mio,
se non di quella mia
irrefrenabile voglia che ho,
di prendere il treno,
arrivare da te,
bussare alla tua porta
ed insieme assaporare
quel frutto gustoso
di ribes rosso.
Il resto poi
si vedrà...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Fabio Mancini il 21/04/2009 23:48
    Ma i comandamenti non erano dieci? Perché dunque non illustri al povero gentil cavalier servente, gli altri comandamenti? Sono certo che dalla tua bocca, possono uscire molte cose. Fabio.
  • Donato Delfin8 il 21/04/2009 21:14
    bella Lory... forza Carlo ke Magna
    bravissima
  • Marcello Caloro il 21/04/2009 17:04
    Bella la dedica a Carlo Magno. Sicuramente meritata. Un personaggio storico di grande carisma: come si può non amarlo!
    Sorridi, non arrabbiarti! Mar.
  • Anonimo il 21/04/2009 16:07
    mi piace Loretta... grandiosa!!!
    il dire nn dire... woww...

    11° comandamento=fatti i caxxi tuoi... a buon intenditore...

    e mi gioco 20 karma... pazienza... s'è da dire... si dice!!!!
  • Anonimo il 21/04/2009 14:40
    adesso sono incuriosito. Quale sarebbe l'undicesimo comandamento?
    Bella la tua poesia, forse l'ambiguità sta nel titolo, poichè non mi sembra propriamente un amico il destinatario dei tuoi versi.
  • loretta margherita citarei il 21/04/2009 14:29
    il gentil cavalier servente, fabio mancini, ha dimenticato l'undicesimo comandamento di Dio, se non lo sa se lo facesse dire.
  • Anonimo il 21/04/2009 14:19
    Una poesia breve, parole semplici ma in grado di lasciarti in sospeso...
    Brava
    Ciao
    Contessa Lara
  • Vincenzo Capitanucci il 21/04/2009 14:05
    Molto bella Lory... il resto si vedra... guardandoci negli occhi...

    Auguroni...
  • K. Lear il 21/04/2009 12:57
    bella
  • Maria Gioia Benacquista il 21/04/2009 12:53
    Irrefrenabile voglia di vederlo...
    Fremente amore appena sbocciato.
    Un treno al più presto ti porterà da lui...
    Bella dedica.
  • Fabio Mancini il 21/04/2009 12:30
    Amici che hanno frutti gustosi... amori dichiarati, ma anonimi... Tu giochi molto sull'ambiguità. Carine entrambe le tue composizioni. Fabio.
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 21/04/2009 12:06
    uhm... e amicizia o il principio di altro? forse un messaggio in codice... che carina che sei
    p. s: porta no porte ciao ciaoooooooooo
  • Anonimo il 21/04/2009 11:56
    Bellissima dedica!!!!! l'amico ne sarà felice...
    Vai Loryyyyyyyyyyy!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! grandeeeeeeeeeeee!!!!!
  • cesare righi il 21/04/2009 11:43
    entro in punta di piedi in questa poesia dedicata, permettendomi di dire:
    ma se venisse lui a portarti il ribes invece di aspettarti a casa. Comodo e rilassato l'amico? Il resto poi... mancia
    ciao Loretta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0