PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A volte...

A volte, quando si fa sera
e il giorno ci abbandona,
io sento il mio cuore
diventare pesante...
Penso a quanto
siamo niente
di fronte a questa
sconfinata vita..
A volte, quando cala il sole
e il cielo si tinge di viola,
io sento una strana
malinconia nel cuore...
Penso a quanto precaria
ed effimera sia la nostra vita,
a quanto sia inutile
l'affanno quotidiano..
Mi si stringe il cuore
e vorrei solo dire,
comunque vadano le cose,
"ti amo"...
Perchè non si può
mai sapere nella vita
quanto lungo sarà
il nostro respiro...

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Sergio Fravolini il 12/05/2010 16:44
    A volte nell'affanno quotidiano circondati da l'ultiomo respiro... pensare.

    Sergio
  • Anonimo il 23/04/2009 09:39
    .. e poi solo l'amore che crea armonia... la radice vera che ci lega al tutto..
    pensa a quanto sole sprigiona un sorriso.. e quanto respira un cuore nel dire
    ti amo... e come veloce scorre il sangue nel sentirsi dire '' ti amo..
    Aurora
  • Anonimo il 23/04/2009 09:13
    L'Amore, forse, può essere l'unica ancora di salvezza che può evitare di perderci alla deriva nell'infinito oceano della nostra vita... ma tutto dipende da quanto solida sia la catena che ci lega ad essa!! Ti auguro di cuore che la Tua possa non rompersi mai! Dolcemente malinconica e Vera. Molto bella, Lily.
  • Alberto Veronese il 23/04/2009 07:58
    sentita, molto bella. ciao.
  • Donato Delfin8 il 23/04/2009 07:08
    piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 23/04/2009 05:49
    A volte... in un respiro trattenuto... ci tingiamo di Viola... ed in un.. ti amo... respiriamo...

    Bellissima Lily... in questa sconfinata vita... quanto dolore... gioia... e malinconia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0