accedi   |   crea nuovo account

L'abisso

Nell'oscuro abisso della mia anima
sento un vuoto incolmabile.
La nera bestia che è in me
reclama lacrime di sangue.
Il mio spirito è lacerato,
trema nella notte profondamente triste.
Non c'è nessuno intorno a me... sento tanto freddo.
E sento tanto freddo in fondo all'anima..

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • maria angela carosia il 22/07/2016 21:52
    Struggente ma bella. Ciao
  • Sergio Fravolini il 12/05/2010 16:43
    Il freddo è passione di un qualcosa che non c'è.

    Sergio
  • Donato Delfin8 il 24/04/2009 07:00
    piaciuta
  • antonio castaldo il 23/04/2009 15:03
    un tuffo in una specifica sensazione
    del mio più profondo io... esternata
    in un modo a me molto gradito
    sì! nessun dubbio... mi è piaciuta... ciao
  • Anonimo il 23/04/2009 09:42
    Struggente è l'angoscia dell'anima quando ci "prende"... ma se "guardiamo con un po' di più senso" spesso riusciamo a scorgere in essa una tenue, flebile fiamma che riesce a riscaldare il gelo in cui si trova avvolta! Forse è la fiamma della Vita... Forse è la fiamma dell'Amore, ma comunque sia, ci permette di sopravvivere! Molto sentita e Bella. Brava Lily e un ciao da Renato.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/04/2009 09:14
    Un vuoto che ci divora... un buco nero che inghiotte ogni essere...

    Bellissima... struggente Lily... forse è la porta di un universo parallelo... di un universo di calda luce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0