username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ascoltando nel silenzio la pioggia

Stesa al buio t’odo,
cadi lenta,
inesorabile,
mentre sento crescere l’angoscia,

spettro del mio respiro pesante.

Una lama che penetra le carni,

accarezzo questa sensazione,

anche se vorrei tenerla lontana,

non posso, ……..

è un edera e non si stacca,

è come un vento di ghiaccio

la sento scavarmi rapida nelle ossa,

mi stà rabbrividendo,

Fredda,

umida e dolorosa

l’anima si sbriciola diventando come quelle gocce di pioggia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 20/09/2009 20:02
    sei bravissima. I tuoi versi mi gelano dalla loro profonda bellezza.
  • Antonio rea il 19/09/2009 11:13
    Bravissima Daniela, i tuoi versi mi incantano sempre di più!!
  • Anonimo il 28/04/2009 21:55
    brava.
    bea
  • Luigia R. T. il 26/04/2009 17:48
    Felice sintesi di "voluptas dolendi" e spiccato sentimento panico.
    Versi tristi ma, anche, di grande dolcezza! Brava!
  • antonio castaldo il 25/04/2009 21:05
    si. mi è piaciuta.
  • Daniela Treccani il 25/04/2009 20:38
    Grazie del commento, molto gradito
  • Ugo Mastrogiovanni il 25/04/2009 17:10
    A molti si, ma non a tutti piace il misterioso rumore della pioggia. Spesso però, come in questo cao, palesa aspetto vitale dell’espressività artistica.
  • Daniela Treccani il 25/04/2009 02:09
    Grazie a tutti per i commenti
  • Anonimo il 24/04/2009 19:20
    Piaciuta.
  • Anonimo il 24/04/2009 17:37
    erosione a solchi, che scava inesorabile.
    piaciuta
  • loretta margherita citarei il 24/04/2009 15:11
    piaciuta
  • marco dossena il 24/04/2009 12:30
    mi piace l'anima che si sbriciola, divantando pioggio... prima che arrivi un aspirapolvere... e'molto bella
  • Daniela Treccani il 24/04/2009 02:05
    Grazie del commento e del abbraccio
  • Vincenzo Capitanucci il 24/04/2009 01:54
    Bellissima... struggente... Daniela... l'anima si sbriciola...
    Speriamo in scintille di luce... l'edera avvinta... mi sembra che sia un bel simbolo spirituale...
    Un abbraccio... di buona notte...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0