PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Paragoni

Le lacrime
versate quando
s'e giovani,
per una delusione
d'amore,
assomigliamo
alla neve marzolina.
Presto si dimenticano
e si mutano in
ruscello gioioso,
nell'incipiente, nuova primavera.
Ma quando, nella maturità,
le delusioni
spezzano il cuore
e lo corrodono,
anche la neve marzolina
diviene gelo.
Sembra impossibile
far tornare
la primavera.

 

2
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 18/03/2014 01:46
    apprezzata.. complimenti.

8 commenti:

  • Fabio Mancini il 25/04/2009 21:08
    "Sembra impossibile far tornare la primavera" Hai ragione, Loretta, quando dici che sembra, perché è di una sensazione che si tratta, non di una certezza. La primavera arriva ogni anno, magari non sempre giunge allo stesso periodo, ma l'unica certezza che abbiamo è che la primavera c'è ed esiste in ogni cuore. Un bacio, Fabio.
  • maria caputo il 25/04/2009 11:55
    Bella. Dopo l'inverno viene sempre la primavera...
  • giuliano paolini il 25/04/2009 10:04
    è che non si impara mai davvero
    siamo abituati a ripercorrere i sentieri noti e forzare sempre le energie verso ciò che conosciamo dato che tutto negli uomini concorre a conservare le certezze dato che la sola vera grande magia della vita è quell'attimo che tutte le certezze porta via, ma che ci hanno così bene insegnato a fuggire con terrore.
  • Marcello Caloro il 25/04/2009 07:43
    È nella maturità, quando crediamo che il tempo scorra più veloce, che vorremmo affrontare minori difficoltà nel vivere... Bella.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/04/2009 06:04
    Sembra impossibile... ma non lo è... la parola impossibile... non esiste nel dizionario di un cuore aperto... difficile... si...

    Buona primavera Lory... buon disgelo... terra vulcanica...
  • Donato Delfin8 il 25/04/2009 02:17
    piaciuta
  • Attanasio D'Agostino il 24/04/2009 22:18
    Nelle tue parole le lacrime formano un torrente gioso
    dove il gelo dell'inverno sarà sciolto dalla primavera...
    un caro saluto Tanà.
  • Anonimo il 24/04/2009 21:55
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0