PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un edenico pomo raccolto in silenzio

Travolge il silenzio
non essendo in Te-si può anche soffocare nelle ombre della nostra luminosa corporea tomba

io Ti adoro sei il chiassoso fremito di paradiso la clausura di cascate di luce nel mio

cuore in vive aperte emozioni

sapendomi abbandonare alla Tua incantevole invisibile inaudibile voce

le Tue onde silenti mi portano via volando in un dolce vento di deriva leggera planante su esaltanti spiagge armoniche di durate musicali dorate dove vive l’integro frutto dei miei semi più puri scoppiettanti in scintille d’Amore

esplosi in sacri colori di passione nella gioia d’un dono infinito d’echi simultanei in riverberi concentrici su fluidi fiumi di vita infinitamente

vivi danzanti

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 26/04/2009 07:47
    bellissima
  • Felice Serino il 25/04/2009 12:10
    molto belli questi versi nella loro estensione, come onde di emozioni in crescendo...
    Felice
  • loretta margherita citarei il 25/04/2009 11:29
    che meraviglia!
  • Anna G. Mormina il 25/04/2009 10:43
    ... l'esperienza del silenzio... è sublime la gioia che si prova immergendosi in esso...
    ... mi hai incantata! *****

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0