PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Foco spento

Desolazione nell'aere
Braci fumanti
di sogni infranti
tirano gli ultimi affranti
respiri infuocati
mestamente condannati
a spirare in cumuli di cenere

Fumo di rassegnazione
si leva lento
L'ultime lute accese
pateticamente si spengono
inghiottite dal freddo baratro
del buio notturno

Folate di vento
diffondono un requiem
su ciò che si è spento
La notte vestita a lutto
ormai oscura tutto
Un funebre velo d'ombra
sulle fumanti rovine
in processione è calato.

Della speranza il ceppo
non v'era a bruciare
per cercar d'attizzare
l'morente foco

Altri ardenti falò
incendiati di desio
continueranno a sognare
ed il tuo petto a bramare.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0