PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il silenzio

l'aria fredda della notte
invade il mio cuore solitario
ascolto il silenzio...
invidio quella solitudine protetta dal buio
la mia vita un mare in tempesta
onde gigantesche mi prendono
portandomi nel più profofondo degli abbissi
riemergo, mi manca l'aria
poi di nuovo giù, sempre più giù
fino ad un punto di non ritorno.
poi... finalnente libera.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giuliano cimino il 18/12/2009 18:26
    sconvolgente... ti prende dentro...
  • Vincenzo Capitanucci il 29/04/2009 10:14
    Bellissima Angela... poi finalmente libera...

    Qualche errore di battitura da correggere...
  • antonio castaldo il 26/04/2009 18:53
    si! mi è piaciuta! e ci aggiungo... benvenuta
    (la rima non male- è... puramente casuale)
    ciao
  • loretta margherita citarei il 25/04/2009 22:04
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0