PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La notte

La notte scende gelida su i tetti
e un alone di mistero si crea
tutt' intorno
case e strade sono invase da una nebbiolina
la stessa che si crea nell'animo dell'uomo
a fine giornata,
quella che porta via paura e angoscia
quella che mette a nudo il nostro essere
per poi ricominciare il dì seguente
la notte è un mistero che io nn percepisco!!

 

l'autore Arianna De Luca ha riportato queste note sull'opera

Ho visto che questa è tra le mie opere la meno votata e forse posso darne una spiegazione, dunque penso sia una delle meno sentite emotivamente, perchè non scelsi io di doverla scrivere =S


1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/06/2012 13:41
    Bellissima nello stile, sublime nel contenuto. Bravo davvero!

3 commenti:

  • Anonimo il 01/01/2011 21:05
    Reputo i tuoi scritti di ottimo livello...
  • Sergio Fravolini il 19/09/2010 15:53
    Il giorno e la notte... un gioco sconosciuto che dura da sempre.

    Sergio
  • antonio castaldo il 26/04/2009 18:44
    si! mi è piaciuta.
    brava e... continua.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0