accedi   |   crea nuovo account

Grigio chiaro

Di corpi, melodia triste
sul pentagramma di filo spinato.
Piange e uccide la morte
il violino di Sarah.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 25/03/2010 20:57
    Bella poesia. Complimenti.
  • Ugo Mastrogiovanni il 14/05/2009 11:53
    In questi versi prevale forte e commovente un non comune ideale umanitario.
  • Debora Di Mo il 04/05/2009 16:01

    mi piace!
  • Adamo Musella il 28/04/2009 00:02
    La melodia suona nei pensieri dell'uomo che ama la vita oltre ogni altra ragione... intensa caro Augù sommo un altro piccolo sforzo è tra poco ci si vede!!!
  • Anonimo il 27/04/2009 09:08
    Particolare... bella!!!
  • antonio castaldo il 26/04/2009 18:33
    anche a me... è piaciuta.
  • Daniela Treccani il 26/04/2009 17:49
    Molto bella, triste ma che trasmette bene l'emozione e si presta a diverse interpretazioni.
  • Anonimo il 25/04/2009 22:54
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0