PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Isidoro Timoteo

Isidoro Timoteo
sulle chiappe aveva un neo
ma il fatto di non poterlo vedere
gli procurava un certo dispiacere
Ma un bel dì scoprì che dal Marocco
non arrivava solo lo scirocco...
Si comprò allora un bel pipone
e tornò il sorriso sul suo bel faccione...
Così Isidoro Timoteo...
che sulle chiappe aveva un neo...
diventò un uomo alla mano...
e non pensò più al suo deretano...

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 22/11/2011 16:39
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua tanto bella!
  • Anonimo il 15/07/2009 17:47
    bellissiiiimaaaaaa!!!!
  • Anonimo il 19/04/2008 19:52
    Daiiiiiiiii,
    anche
    filastrocchiano simpatico..
    e vaiiiiiiii
    carina
    poi mi spieghi chi è questo Isidoro Timoteo.
    Ciao
    Angelica
  • Ivan Iurato il 27/07/2006 02:48
    simpatica... sopratutto per il "pipone"...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0