accedi   |   crea nuovo account

Angelo mio Tu crei ed io amo

Quando usciamo insieme
siamo molto differenti

ci teniamo però per mano con molta intensa complicità d’intesa

la gente ci guarda s-bigottita perplessa crei-amo diffidenza

io indosso un giu-b-botto in pelle d’orso bruno arruffato con sotto una tunica bianca
Tu uno implume d’angelo con una minigonna nera da togliere il fiato all’anima

che ficata
siamo un otto volante

tutti e due abbiamo in comune code di cavallo in luminose scie di stelle cadenti

quando passiamo saltano nello stagno felici le rane giocando silenziosamente con le loro lingue c’-è-c-chine a mosca cieca

Tu sei un angelo ed io acqua santificata dal Tuo Amore!!!!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 21/07/2010 16:14
    Lei crea... tu ami
    Bellissima
  • Marcelllo Barbuscio il 27/04/2009 20:14
    Fantastica... e particolare. Complimenti
  • Fabio Mancini il 27/04/2009 19:34
    Molto bella. Bravo, Vincenzo! Fabio.
  • Anna G. Mormina il 27/04/2009 18:59
    ... "la gente ci guarda s-bigottita..."
    Siamo troppo facili a giudicare gli altri... prima di dire qualcosa su qualcuno... (io oggi ho capito che devo contare fino a 1000) ... comunue questi angeli si completano in creazione-amore! ... bella!
  • loretta margherita citarei il 27/04/2009 15:14
    fantasticà, fantastica, fantastica
  • Cinzia Gargiulo il 27/04/2009 13:10
    Fortissima!...
    Bacioni...
  • Anonimo il 27/04/2009 08:30
    .. angelo mio.. tu crei...
    Aurora
  • Donato Delfin8 il 27/04/2009 06:57
    Ispiratissimisssimissiimo
    Fantastica Vincè

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0