accedi   |   crea nuovo account

la notte

Il mio pensiero
silenzioso e notturno,
ti colora, amato mio.
Una luminosa stella,
squarcia le tenebre
della mia anima.
Inebriata di te,
cedo al sogno.
Fuori, sul ramo
del fiorito mandorlo,
l'usignolo canta.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Anna G. Mormina il 29/04/2009 20:34
    ... quella luminosa stella... brava, brava!
  • Donato Delfin8 il 29/04/2009 09:31
    bellissima!
    Ispiratissima
  • Anonimo il 28/04/2009 21:48
    bellissima.
    bea
  • Carmela Di Giovanni il 28/04/2009 20:22
    in questa poesia l'autrice esalta la notte. La notte intesa come rifugio di emozioni e di sentimenti che esplodono e prendono corpo in un'unica stella, capace di illuminare tutto il suo l'universo. La stella dell'amore. Bellissima poesia, pregna di sentimenti che arrivano dritti al cuore. Bravissima Loretta, a rileggerti con vero piacere. Ti voto
  • Anonimo il 28/04/2009 20:22
    Bella.
  • Anonimo il 28/04/2009 19:21
    Bellissima anche questa! ormai sei una certezza!
  • Marcello Caloro il 28/04/2009 18:59
    È proprio Primavera! Bella. Mar
  • Anonimo il 28/04/2009 17:41
    bellissima... complimenti
  • Luigia R. T. il 28/04/2009 15:30
    Tenero dolce abbandono al fluire dei sogni, con un cuore di fanciullesca freschezza!
    Molto bella!
    Brava come sempre!
  • Anonimo il 28/04/2009 14:43
    Incompleta.
  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2009 14:02
    Bellissima... Lory... bellissimo il repentino passaggio... dalle tenebre interne... ad un usignolo che canta... su un ramo di mandorlo fiorito...
  • Anonimo il 28/04/2009 12:45
    o è l'allodola?
    molto bella
  • ANNA MARIA CONSOLO il 28/04/2009 10:59
    DOLCISSIMA... CIAO
  • Kiara Luna il 28/04/2009 09:38
    Bellissimo sogno Loretta... bellissimi versi.
  • Fernando Biondi il 28/04/2009 09:31
    dolcissima, incantevole bravissima un bacio fernando
  • cesare righi il 28/04/2009 09:02
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0