accedi   |   crea nuovo account

A Monet e alle sue ninfee

Resta l’artista in attesa
del sole e delle ombre
per catturare
del raggio e del nembo
il tempo
del loro fuggire.

Improvviso e rapido,
trasporta l’effetto
sulla tela
e lì
la variazione
prende forma,
e vita e forza dal colore.

Sommarie son le prime fattezze
eppure in essa c’è corpo
al di là
della fitta nebbia.

E nell’acqua,
torbida o purissima,
nascono improvvise,
le candide ninfee
sbocciate da una tavolozza
su cui l’arcobaleno
posato aveva lì,
il suo baleno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • mauri huis il 23/01/2012 17:30
    Uhè, Monet e poi Vincent. Mica scartine eh. Beh, intanto la poesia è molto molto bella, e poi quel periodo artistico rimane a me il più gradito.
    Complimenti ancora.
  • Carmela Di Giovanni il 29/04/2009 11:21
    grazie bruno
  • Anonimo il 28/04/2009 20:39
    Piaciuta.
  • Carmela Di Giovanni il 28/04/2009 20:00
    Grazie Cesare, e sono contenta di averti fatto rivivere un bellissimo ricordo
  • Carmela Di Giovanni il 28/04/2009 19:58
    A te, Loretta, intanto grazie, e poi ti dedicherò una poesia proprio su Vincent
  • Carmela Di Giovanni il 28/04/2009 19:57
    Grazie Luigia, rimango incantata dalle emozionanti tue parole.
  • Carmela Di Giovanni il 28/04/2009 19:56
    Grazie Diana, è già in successo
  • Carmela Di Giovanni il 28/04/2009 19:55
    grazie Anna Maria, brava poetessa
  • Diana Moretti il 28/04/2009 19:55
    Bell'omaggio! A rileggersi. Dia
  • ANNA MARIA CONSOLO il 28/04/2009 15:56
    anche la tua poesia è un bel quadro!
  • Luigia R. T. il 28/04/2009 15:26
    Bellissimo interscambio colore e voce, tratto e parola, forma e suono!
    Che sia pittura o poesia la scaturigine è la stessa:... un intimo, estatico mondo segreto, ... una meravigliosa insondabile folgorazione!
    Molto bella! Brava!
  • loretta margherita citarei il 28/04/2009 14:40
    amo monet, adoro però il folle vincent, brava
  • cesare righi il 28/04/2009 14:07
    Amo Monet e la sua pittura. Sinceramente la tua poesia mi è molto piaciuta, ho rivisto il quadro. Unica nota negativa: hai risvegliato in me il desiderio di tornare ad ammirarlo, che fare?
    ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0