PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

papà

Si forte come il pino del nostro giardino
Adoro le tue braccia che,
mi coccolano anche se sei strematato dal duro lavoro.
Amo i momenti rubati al tuo riposo
perchè per me diventano sogni realizzati.

Tu sei il mio orso buono,
il mio supereroe vivente,
pronto a sostenermi se stò per cadere.

Tu che balli come un soldatino
Tu che suoni come Vivaldi,
che costruisci come un castoro che,
discegni come Giotto che,
giochi facendomi sempre vincere.

SI! Sei il mio PAPA'

ti voglio bene e...
ringrazio Dio per il tesoro di cui mi ha premiato.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • laila il 29/05/2012 21:39
    Bella e innocente. Ciao
  • Anonimo il 28/04/2009 23:20
    Bella dedica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0