username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Nucleo

Ai bordi del mio Mondo
c’è una luce.
Suadente e bianca,
irraggiungibile,
traccia permanente
di ciò che è fuori,
fuori dal controllo
dei miei pensieri.
Nel centro
un fulmine squarcia
il mio Tempo.
Lì, vedo agonizzare
i miei ricordi.
Affogano i miei sogni
in questo mare.
Intorno a me
c’è il caos,
con la sua logica
corrotta
che scruta l’orizzonte
a mo di sfida.
Il Nucleo del mio Mondo
va in Frantumi.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Moni Flà il 14/12/2012 16:54
    Siamo stati generati dal caos, quindi il caos sarà sempre con noi! Bellissima!
  • Jurjevic Marina il 18/04/2012 12:28
    Intorno a me
    c'è il caos,
    con la sua logica
    corrotta

    Ecco... mi sono riconosciuta
  • laila il 02/03/2012 08:25
    Coraggio se ne viene sempre fuori, finchè riusciamo a tradurre tutto in poesia. Saluti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0