accedi   |   crea nuovo account

Solo un addio

Se deve essere addio
che sia di lama
come i tuoi occhi

lucente
netto
crudele
secco
indegno

un punto da guardare a lungo
un salto nel buio

niente dolcezze
nessuna frase blu notte.

Voglio l'acqua che allaghi l'anima
che laceri il ventre
che scavi emozioni senza nome

che afferri i ricordi per la pelle
e li secchi sulle labbra
fino al cuore

voglio un canto muto e inutile
dirompente
selvaggio
lacerante

voglio una goccia nera sui sensi
che resti li' per sempre
a sfinirmi

e a ricordarti.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0