PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Consentitemi l'eutanasia

Cannule e cateteri
innaturali estensioni
di un corpo esausto
alimentano un sentimento
destinato a morire.

Denso scorre all’interno
liquido incolore
al cuore veicola
un quotidiano vissuto
stemperato nell’abitudine.

In un moto d’orgoglio
strappo di dosso
il groviglio informe
decido di scegliere
di lasciarmi andare.

Libero da vincoli
elevo il mio destino
a dignità nuova
coi rimpianti di un è stato
nell’incertezza di un sarà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Shabui. il 18/05/2009 20:35
    Nella corsa frenetica per giungere alla madre Morte che è la vita, sobbissati dallo stato, dalla religione, dalla politica, dalla vita sociale, dagli amori, dalle amicizie, dalla famiglia, dai figli, dai genitori, dagli insuccessi, dalle vittorie, da NOI STESSI... quale unica libertà abbiamo se non scegliere di scivolare via?!?!
    Se perdessimo questà, unica e vera, libertà, se ce la lasciassimo strappare via dalla paura, dalla religione, dalla fede (mi sembra opportuno dividere le due), dalle leggi di uomini o dalle leggi degli amori, saremmo forse ancor UOMINI, saremmo ancora ESSERI UMANI?

    Incuriosito dal titolo, ottima scelta. Mi è pisciuta. Grazie.

    Un Saluto.
  • Marcello Caloro il 08/05/2009 20:42
    Grazie a tutti. Un abbraccio co mmosso. Mar.
  • Annamaria Ribuk il 08/05/2009 18:48
    ... ogni cosa... a suo tempo...
    la nostra anima è libera... nonostante i nostri vincoli... Ann...
  • rainalda torresini il 05/05/2009 16:12
    L'incertezza di un... sarà dona aperanza a chi ha avuto un... è stato. L'eutanasia in questo caso è rinascita in un domani.
    (e il tag?)
  • Dolce Sorriso il 30/04/2009 16:20
    bella...
    ciao
    Anna
  • Anonimo il 30/04/2009 15:49
    Grande Marcello!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 30/04/2009 15:41
    Bellissima Marcello... decido di scegliere di lasciarmi andare...

    è la mia ultima volontà... la mia ultima libertà...
  • loretta margherita citarei il 30/04/2009 15:25
    it'wonderfull, brave-heart. meravigliosa creatura oggi hai scritto
  • Anonimo il 30/04/2009 14:54
    Riesci sempre a trasformare le tue emozioni in versi stupendi e a trasmetterle a chi ti legge. Bellissima Marcello!

    Monica
  • Donato Delfin8 il 30/04/2009 14:22
    meravigliosa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0