PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

notte

Cuore, ustionato
Dal freddo
Anima, cimitero
D’abbandoni
Ventre, infertile
Vallata.

Gocce non di pioggia
Dolci di oblio sintetico
Fra le labbra e in gola

Forse arriverà domani

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • francesca cuccia il 12/03/2010 22:00
    Notti di dolore nella speranza di un nuovo raggio di sole.
    Parole dure, fredde ma, profonde, molto bella.
  • nemo numan il 09/09/2009 20:32
    molto bella
  • Marcello De Tullio il 23/05/2009 11:42
    Nei colori dell'arcobaleno non esiste solo il nero che tu vedi, cerca invece negli altri sei colori, mischiali come fa un pittore, non arrenderti e vedrai che alla fine troverai il colore rosa che riempirà la tua vita
  • Vincenzo Capitanucci il 23/05/2009 05:22
    Struggente... Elena... un groppo.. in gola... ustioni da freddo... cimiteri d'abbandoni...

    Forse domani... un po' di giorno...
  • Ugo Mastrogiovanni il 01/05/2009 15:09
    Una notte travagliata, ma utile a comporre.
  • loretta margherita citarei il 01/05/2009 11:51
    piaciuta anche nella forma scritta, brava
  • Giovanni Cuppari il 01/05/2009 08:31
    Concentrata e profonda. Brava Elena. Gio'
  • Donato Delfin8 il 01/05/2009 08:20
    molto bella.
    brava.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0