PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

e poi...

Vuoti d’animo
abbattono
l’amor proprio

singhiozzi soffocati
nella notte
rigurgitano dolore

nella casa del silenzio
scorrono fotogrammi
di muti pensieri

vieti desideri danzano
per questa progenie
malata

miscuglio dolce amaro
che lascia in bocca
un sapore strano

sembianze umane
voci beffarde
“Tu sei nata…”

Sì, e poi?

“E poi basta. ”

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • giuliana marinetti il 04/08/2009 18:54
    cara Patrizia, nella casa del silenzio scorrono fotogrammi di muti pensieri,
    triste ma bella.
    un saluto Giuliana
  • Len Hart il 31/05/2009 11:11
    great!
  • antonio castaldo il 05/05/2009 21:27
    veramente bella! m'è piaciuta... me la tengo. kiss
  • Vincenzo Capitanucci il 02/05/2009 10:38
    Bellissima Patrizia...

    piaciuta molto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0