PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La prima volta

Cammino lentamente guardando il cielo,
distratto dalle rondini festose che accarezzano
l'aria tinta di blu, i nidi che raccolgono le
piccole famiglie, annunciano con il loro
garrire il caldo che arriva.
Scorrono velocemente i ricordi delle tue paure
e delle tue angosce, di quei momenti trascorsi
allontanando continuamente, l'amore nascosto
che c'era dentro di te.
Cammino lentamente guardando la strada,
ti cerco tra la gente che passa di corsa, ed ecco
un raggio di sole che illumina il tuo cammino,
ti vedo splendente fiera del tuo amore, che
risplende nei tuoi occhi con tanto ardore.
Cammino lentamente guardando la stanza
accogliente, i fiori sul tavolo, una musica a noi cara
risuona tra le orecchie, di quei dolci momenti vissuti
lontani, gli sguardi timidamente si incrociano,
immobile aspetti che mi avvicino, le labbra
socchiuse tremanti d'amore, attendono ansimando
il caldo contatto.
Nuove sensazioni, brividi che salgono velocemente
creando in noi un senso di abbandono, ti stringi
fortemente pensando al tempo perduto, la stanza
gira intorno a noi, la timidezza si allontana e si
avvicina il desiderio di amare, di conoscere
finalmente quell'attimo sconosciuto che si chiama
amore.
Il momento è arrivato, gli occhi socchiusi, in attesa
di sentire dentro quel forte calore, che sprigiona
in te il diventare donna, adesso i corpi si uniscono,
i pensieri comunicano in silenzio, il tuo respiro
attraversa il mio, le mani che esplorano i nostri
corpi, le nostre parole sussurrate dolcemente in
un crescendo di emozioni, i brividi arrivano in
un istante, adesso sei donna, ti amo ti amo.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • nicoletta spina il 02/05/2009 22:58
    Bellissima... sensuale.. tenera e romantica.
  • Anonimo il 02/05/2009 19:14
    Per me, una delle poesie più belle mai lette, il che è strano visto ke ne ho guardate moltissime ma, si o no, quelle che mi sono entrate veramente nel cuore saranno al massimo 3... il che dice tutto.
  • Giuseppe Bellanca il 02/05/2009 15:04
    grazie
  • loretta margherita citarei il 02/05/2009 13:53
    piaciuta
  • Giuseppe Bellanca il 02/05/2009 13:12
    grazie ma non era la mia prima volta vagava nella fantasia
  • Dolce Sorriso il 02/05/2009 13:08
    bellaaaa
    la prima volta non si scorda mai,
    sopprattutto se fatto con amore,
    bel ricordo perso nel cuore
    bravo Giu
    smack
  • Giuseppe Bellanca il 02/05/2009 13:00
    Grazie Claudia
  • Anonimo il 02/05/2009 12:50
    Piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0