PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

senza te

Ore lente che non passano mai,
giorni e notti senza fine
nel silenzio del tempo che si prende gioco di me.
Sospiro pensandoti,
solitudine, ansia,
il mio cuore nelle tenebre.
Mi giunge il tuo pensiero,
in caldi abbracci, e baci senza fine,
ma le mie mani stringono solo il tuo guanciale.
Amore mio,
compagno dei miei giorni,
amante delle mie notti
non voglio altro che te nei sogni miei.
Ho assaporato la tua assenza,
ma sale amaro il suo sapore.
Attendo il tuo ritorno
carezzando ricordi,
rimpiangendo quei momenti.
Era suono e musica senza parole
il perdersi nel brivido di attimi
bagnati ancor di te.
Portami lui vento,
fammi respirare il suo respiro,
accarezza la mia pelle con le sue mani
in queste notti fredde e insonni,
portami lui sole,
nel caldo abbraccio del suo ritorno.
Non fiatare quando tornerai amore mio,
voglio sentire il tuo sguardo
perdersi nel mio,
accoglierti tra le mie braccia,
nel giaciglio frenetico e caldo del mio amore.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Dolce Sorriso il 05/05/2009 12:42
    Umberto... non ti preoccupare lui mi ama!
    Era solo partito per un breve viaggio,
    che a me è sembrato eterno...
    smack amico mio grazie di essere sempre presente.
  • Dolce Sorriso il 05/05/2009 12:39
    grazie Donato... ora non sono più triste è tornato.
    tvb
    Anna
  • Anonimo il 05/05/2009 09:52
    Teneramente triste e romantica. Come si fa a non volerti bene?!
  • Donato Delfin8 il 05/05/2009 09:14
    Dolcemente triste
  • Dolce Sorriso il 04/05/2009 17:06
    grazie a tutti
    un abbraccio
    Anna
  • Giuseppe Bellanca il 03/05/2009 10:55
    Quanto amore e quanta nostalgia c'è in questa poesia, un delicato e soffice desiderio di ritrovarti avvinghiata dal calore di un infinito amore. Un bacio Anna.
  • antonio castaldo il 02/05/2009 20:44
    sensibilità, tatto, dolcezza e quel velo che non guasta di tristezza,
    condito con tanto desiderio... molto bella... molto brava... smackk!!!
  • loretta margherita citarei il 02/05/2009 13:46
    l'assenza accende il desiderio. piaciuta.
  • Anonimo il 02/05/2009 12:45
    Triste.. ma intrisa d'amore... è bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0