PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Aids

Spensierato
felice ed incosciente
si viaggia in questa vita
senza mai pensare niente
si va avanti per questa strada
ricca di insidie e di tranelli
Il cielo di colpo diventa buio, le
nuvole si accavallano l'una
sull'altra, una siringa raccoglie
il sangue, un sorriso strafottente.
Cosa c'è, no, non è possibile,
sieropositivo.
Un silenzio di tomba scende nel
cuore, una lacrima scorre sul
viso, una sensazione di morte
mi attanaglia il corpo irrigidito
dalla forte emozione di quella
notizia inaspettata ma da tanti
medici pubblicata.
E adesso? Nessuno deve sapere,
nessuno si avvicinerà più a me,
la gente mi scansa, hanno paura.
Ma, no.. no... non è così,
restate con me, non faccio male a
nessuno, non infetto nessuno.
La gente continua la vita, felice
ed incosciente senza curarsi mai
di niente, ed un giorno si accorgerà
che tutto finirà.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 04/05/2009 12:20
    Molto molto bella... davvero i miei complimenti... bravissimo!
  • Anonimo il 04/05/2009 12:10
    Si continua a vivere scansando ogni pensiero negativo... ma bisognerebbe cercare di vedere e capire soprattutto coloro che stanno male e hanno bisgono di noi e del nostro sorriso, di una mano come di un'ancora di salvezza... perchè, un giorno, anche noi potremmo avere bisogno di comprensione!
    Bravissimo Giuseppe, mi è piaciuta molto.
  • Giuseppe Bellanca il 03/05/2009 10:57
    Grazie è sempre bello averti qui.
  • Dolce Sorriso il 03/05/2009 10:39
    ...
    piaciuta,
    ma son senza parole
    bravooooo
  • Giuseppe Bellanca il 03/05/2009 00:17
    bisogna sperare sempre e non curarsi dell'indifferenza altrui o dai falsi moralisti... grazie Chiara.. baci
  • Chiara Savazzi il 03/05/2009 00:00
    c'è tanta gente che non comprende in questo mondo, o che non vuole comprendere.. la vedo ogni giorno... che mi passa davanti e se mi vede piangere, non mi chiede neanche se qualcosa non va.. solo perchè mi vede diversa, m vede... bè mi vede...! bella poesia, veramente.. un bacino :-*
  • Giuseppe Bellanca il 02/05/2009 22:58
    infatti, ma dobbiamo combattere e sconfiggere l'ignoranza-
  • nicoletta spina il 02/05/2009 22:51
    Bella e vera anche questa.
    Non c'è comprensione e solidarietà, ma indifferenza e pregiudizi.
  • Giuseppe Bellanca il 02/05/2009 15:03
    grazie della tua sosta... è vero troppi pregiudizzi e tanta ignoranza... ciao Loretta
  • loretta margherita citarei il 02/05/2009 13:51
    messaggio molto forte, il vero aids, c'è la gente che ha pregiudizi bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0