username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uomo.

Scivolano su di me le parole di un essere troppo spesso ignorante, schiavo della sua stessa misera incompleta vita, perennemente alla ricerca della superiorita’ verso i suoi simili.

In competizione, come bestie affamate alla vista di una pietanza prelibata, essenziale lo scontro, l'eliminazione dei piu’ deboli.
Crudelta’ annidata nel profondo della sua essenza, tesse da tempo immemore le sue fitte ragnatele con astuzia, pronto a perseguitare la sua vittima.

Elegante, effimero, un mentitore nato.
Bell'aspetto, presenza pressoché impeccabile, un parlare fine ed elaborato, trae in inganno quanto il pentimento di un assassino reo confesso di fronte alla sua purificante condanna.
Addestrato da influenze sconosciute, scontroso, rude e allo stesso tempo infinitamente vigliacco.

Sir, Lady, non v’e’ differenza alcuna.
Esseri inferiori a colui che si considera intoccabile, perfetto, indistruttibile come la pietra piu’ pura.

Creatura spezzata da dubbi e incertezze, che si rivela semplicemente fragile come il cristallo, opaca come un diamante grezzo.

Invisibile quanto un fantasma nei nostri incubi peggiori, insignificante come cio’ che proferisce senza far uso dei doni concessogli, pensiero e riflessione.

Scivolano su di me le parole di un essere dominato dalla sue stesse paure.

Un essere chiamato Uomo.

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 08/05/2012 06:42
    splendida poesia complimenti

7 commenti:

  • Sara Vianello il 31/07/2012 07:53
    Grazie mille!
  • Sara Vianello il 16/11/2009 14:55
    Grazie ^w^
  • lisa masi il 10/11/2009 15:00
    condivido soprattutto un mentitore nato espressa molto bene e soprattutto dice il vero
  • Donato Delfin8 il 23/09/2009 20:33
    Condivido.
    Bella... perdonami un po troppo in prosa
  • Shabui. il 23/05/2009 16:10
    "Qualcuno" la chiamerebbe volontà di potenza forse...
    Non sei in accordo con questo "qualcuno"?

    Un saluto.
  • Sara Vianello il 06/05/2009 23:42
    Già, siamo tutti (o quasi) così.
  • Anonimo il 04/05/2009 13:13
    sono uno di loro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0