accedi   |   crea nuovo account

Il Prezzo Da Pagare Per Il Dolore.

Gridi e gridi ancora. Il dolore che provi non si arresta invocando pietà.
Non hai una seconda occasione.
Chi da te fu pugnalato, non ebbe tempo abbastanza di far rimarginare quella ferita.
Arrancando nel vuoto che gli venne poggiato sotto i piedi, mentre l'unico varco verso la salvezza, inesorabilmente si richiudeva sopra la sua testa.
Non chiedere aiuto, mai ti verrà dato.
Non parlare, non verrai ascoltato.
Vagare senza meta, per l'eternità. Non la dolce morte, non più la vita.
Il prezzo da pagare per il dolore inflitto è questo.
Diventare tutt'uno col nulla.
Dimentica chi sei.
Dimentica ogni cosa.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Sara Vianello il 06/04/2011 00:29
    Grazie mille per i pensieri e il complimento ad entrambi (:
  • Anonimo il 21/02/2011 17:11
    A volte vorrei ricevere su di me tutto il male che ho fatto nella mia vita, per poterlo espiare qui e non altrove,
    ma quando si fa del male agli altri inconsapevolmente si soffre quanto loro.
    Bella poesia, tocca la coscienza.
  • Anonimo il 16/04/2010 11:40
    Galleggiare nel nulla, non pensare, prima o poi fa dimenticare il dolore. Ma come si fa a non pensare? Spesso, il dolore passato ritorna anche se non con la stessa intensità;perciò, l'unico rimedio contro il dolore è il tempo che lentamente guarisce le ferite, anche se le cicatrici rimangono.
  • Elisa Pisotti il 05/07/2009 11:48
    vedi XD questa mi è piaciuta ^^ grande figlia mia XD ahahahahah
  • Sara Vianello il 04/05/2009 19:05
    Grazie mille di cuore a tutti e due (: mi fa piacere sapere che la mia poesia sia piaciuta
  • pasquale radatti il 03/05/2009 19:39
    molto tetra e malinconica... come a me piace. Complimenti
  • Anonimo il 03/05/2009 13:17
    ... diventare tutt'uno col nulla... da brivido... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0