accedi   |   crea nuovo account

La luce della luna

Piangeva il sax,
mentre il cuore gioiva,
sembrava conoscere
il domani,
leggendo negli occhi
densi di luci.

Avresti pianto anche tu
le mie ferite
mentre ci raccontavamo
favole d'amore?

La luce della luna
disperde nel mistero
ogni domanda,
lasciando solo
viva memoria.


Giovanna Nigris

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0