PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Treni di notte

Stanca ritorno
lascio il mio mondo
veloce sui binari
verso ciò che non voglio.
Questa canzone
mi chiede
se è bella la mia notte,
bello è ciò che lascio,
abbandono la mia vita
vissuta a momenti,
frammentaria,
intensa...
Stanca ritorno
ma felice,
luci sparse
fendono lo scuro vetro
non so dove sono,
gli occhi si chiudono
frasi e note si confondono
senza senso...
Partirò ancora
un giorno gioiosa
sorridendo
per ciò che mi aspetta
non so quando
ma partirò ancora,
quale letizia vedere i tuoi occhi!

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Debora Di Mo il 04/05/2009 19:47
    piaciuta tanto
  • Anonimo il 04/05/2009 19:25
    oiii federica... mi rivedo in queste parole... brava... 5 stelle
  • loretta margherita citarei il 04/05/2009 15:35
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0