accedi   |   crea nuovo account

Ancora un po' di noi

Non ci speravo più...
non ti ho sognato più...
e adesso di nuovo tu...
quanto tempo, quanti anni
e ora ancora tu,
di nuovo tu dentro me,
nei pensieri,
sogni e giorni miei...
Il passato rivive intorno a noi...
anche se non vuoi
è rimasto un po' di noi!
Ti allontanai da me
e ti dimenticai...
e ora... ora invece no...
ti voglio più che mai...
E non sai
che il tuo sguardo
mi fa morire...
ti prego, non farmi del male...
dai, sorridi
e fammi sperare...
non voglio illudermi,
ma ormai sei molto di più
di ciò che pensi tu...
Mi eviterai, già lo so...
non sai cosa perderai...
ora no, ma te ne accorgerai!

 

0
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/05/2012 16:56
    L'autrice ritrova nella persona un giorno amata profondamente il suo sentimento ancora vivo.
    E lo fa con particolare bravura.
    In alcuni versi si ritrova tutta la forza del suo cuore, quella forza che riesce a comandare l'anima del nostro io.
    Brava.

8 commenti:

  • Anonimo il 28/03/2011 13:45
    Spesso la poesia è la voce dell'anima che non vorremmo condividere con alcuno... grazie per la condivisione!!
  • Anonimo il 03/04/2010 19:31
    Mi è piaciuta soprattutto per la capacità di lasciar mostrar l'intensità delle emozioni. Brava. Buona Pasqua, Claudia.
  • Don Pompeo Mongiello il 10/12/2009 15:34
    Piaciuta davvero
  • Claudia Costa il 10/11/2009 17:47
    grazie cari lettori
  • Vincenzo Capitanucci il 28/05/2009 10:54
    Bella... Claudia... ritorni di fiamma... ti voglio.. più che mai... sorridi... non farmi del male...

    mi perderai... poi.. te ne accorgerai...
  • lucia cecconello il 04/05/2009 22:50
    Piaciuta.
  • antonio castaldo il 04/05/2009 20:59
    anche a me è piaciuta... brava. kiss
  • loretta margherita citarei il 04/05/2009 15:31
    graziosa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0