accedi   |   crea nuovo account

Sei un Se un cielo infinito di Stelle

Se un pittore dovesse dipingere il Sole
sulle sue tele dalle notti in bianco
sceglierebbe il tuo viso
dal sorriso raggiante sbarazzino radioso

Se un poeta volesse scrivere sulla luce della vita
nelle sue palpebre accecate dal buio
penserebbe ai tuoi occhi splendenti
per sprofondare sognante in un infinito fiore dai petali d’Amore

Se uno scultore volessi immortalare nella bellezza del marmo
nella spontaneità il movimento del vivere
sceglierebbe le tue gambe affusolate e sode
pronte a far capolino sensuali dalla tua gonna sorridente abbagliante

Se un filosofo volesse carpire i misteri del cielo e della terra
ti inviterebbe alle quattro di notte sul balcone della sua fronte
a mangiare alla sua tavola in allegria spaghetti aglio olio peperoncino
guardando in un filo di luce le stelle roteanti in labbra del tuo volto celeste

aspettando l’Alba l’illuminata sorgente dai profondi baci di non solo colorite

sagge parole

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anna G. Mormina il 05/05/2009 16:40
    ... se...
    ... e questa volta, davvero, non ho parole!...
  • loretta margherita citarei il 05/05/2009 15:24
    wonderfull, capitano farfalla
  • cesare righi il 05/05/2009 11:06
    uauuu Vince, ne prenderò spunto e copierò strofe... spudoratamente Se ne avrò bisogno...
  • Anonimo il 05/05/2009 10:28
    Vincenzo.. che dire? e'.. e ' splendida
  • Donato Delfin8 il 05/05/2009 10:19
    WOWWWWWW
  • Nicola Saracino il 05/05/2009 10:12
    !!
  • Anonimo il 05/05/2009 10:11
    omamma... che SPETTACOLO!!!!
    BELLISSIMISSIMA!!!
  • Anonimo il 05/05/2009 10:09
    Meravigliosa... indescrivibilmente bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0